.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2017 21 gennaio

Azzurri sul velluto a Pasiano !!


UNION PASIANO - TORVISCOSA : 0 - 2

Reti : 40'Verrillo, 68' Marangone.

UNION PASIANO : Zanchetta, Pase, Bara, Montagner, Guernier, Rosolen, Grotto (Faloppa), Ortolan (Carolo), Borda, Corazza, Trevisiol (Perlin). All. Francomartin.

TORVISCOSA : Buso Savic, Peloi, Candotti, Deana, Marangone, Stocco, Puddu, Verrillo, Cucciardi, Godeas. All. Zamaro.

Arbitro : De Prato Daniele di Udine (Pittoni sez. Udine e Marcuzzi sez. Udine).

Note : recupero : 2' e 3'. corner : 5 - 1 per il Torviscosa. ammoniti : Pase (UP), Savic e Puddu (T). espulso : nessuno. Al 21' Zanchetta (UP) para un rigore a Verrillo (T).

Spettatori : 100 circa.

Torna ad assporare il gusto della vittoria il Torviscosa, i tre punti tutti in una volta infatti mancavano dal viaggio d' esordio di mister Zamaro il 4 dicembre in quel di Tricesimo. Dopo tre pareggi consecutivi, tutto facile in quel di Pasiano per capitan Godeas & co. che controllano in lungo ed in largo, realizzano una rete per tempo ed a voler cercare il pelo nell' uovo non chiudono prima la gara permettendo, sulla carta, agl' evanescenti padroni di casa visibilmente in difficoltá in entrambe le fasi e giunti oggi alla sesta sconfitta di fila, di rimanere in gara fino a metà ripresa. Come detto, gl' azzurri prendono in mano le redini dal gioco sin dall' inizio con la coppia Puddu-Verillo in avanti, ben supportata da Marangone e Godeas. È per vie centrali che si creano le prime occasioni con Marangone che si mastica un destro facile davanti a Zanchetta. Ma è al 21' che gl' ospiti hanno la grande occasione di passare ma Verrillo, prima è bravo a procurarsi un penalty poi lo è un po' meno calciandolo debolmente su Zanchetta. Ariete udinese che però si fa perdonare al 40' scaricando in rete il cioccolatino servitogli da Puddu con un diagonale destro potente e preciso. Nella ripresa si parte con i padroni di casa che almeno sul piano dell' impegno sembrano avere un' altro piglio ma ogni volta che il "Torvis" riparte son dolori : al 57' Puddu s' invola ma pressato da Guernier appena dentro l' area scarica a lato il sinistro. Ancora azzurri vicinissimi al raddoppio 3' dopo, quando il baby Stocco calcia, Zanchetta non trattiene e Verillo neppure s' accorge di avere la sfera sulla testa tanto che il suo tocco d' istinto da due passi è facilmente spazzato sulla linea da un difensore. A forza di provarci la rete della sicurezza arriva al 68' col destro al volo dai 20 metri di Marangone, abile a raccogliere una respinta della difesa di casa. Nel finale, con l' inerzia totalmente in mano, il Torviscosa va ancora vicino alla rete con Puddu, bravo si a calibrare il pallonetto su Zanchetta fuori dai pali ma la sfera si spegne sul sostegno esterno della rete.