.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2017 19 novembre

Deana, croce e delizia, affonda la Gemonese !!


GEMONESE - TORVISCOSA : 0 - 1

Reti : 43' Deana.

GEMONESE : Tusini, Marcon (Casarsa), Clarini (La Scala), Graneri, Bortolotti, Presello, Venturini (Aste), Ursella, Nardi, Gregorutti, Ostolidi (Nicoloso). All. Pittilino

TORVISCOSA : Buso, Facca, Colavetta, Deana, Zanon, Biasiol, Borsetta, Goz, Puddu, Lestani, Corvaglia. All. Vittore.

Arbitro : Okret Filippo della sez. di Monfalcone (Melchiorre della sez. di Gorizia e Roman Fulin della sez. di Maniago).

Note : recupero : 1' e 4'. corner : 8 - 3 per la Gemonese. ammoniti : Bortolotti e Nicoloso (G), Facca (T). espulso : 43' Deana (T) per doppia ammonizione.Spettatori : 200 circa.

Basta una rete sul finire di prima frazione al Torviscosa per espugnare il "Simonetti", infilare la sesta vittoria in sette gare dall' arrivo di mister Vittore ed issarsi al quinto posto in graduatoria alle spalle proprio dei giallorossi di Pittilino.

Una formazione che quest' oggi ha dimostrato una compattezza ed un piglio "da grande" proprio in casa di una delle squadre meglio accreditate perle posizioni di vertice e che tra le mura amiche aveva ceduto il passo solo alla capolista Chions.

La prestazione assume ancora maggior significato vista la totale emergenza con cui ha combattuto mister Vittore nel presentare il suo undici date le assenze di Clocchiatti, Koci, Marangone, Godeas, Peloi, Verrillo e con Pavan nei "18" solo per onor di firma.

Come detto la decide una staffilata al 43' di Deana che sfrutta il tocco a rimorchio per liberare un destro che tocca il palo e si infila alle spalle di Tusini; Deana che però, giá sanzionato, esagera nell' esultanza arrampicandosi sulla recinzione per festeggiare costringendo il direttore ad estrarre il secondo cartellino giallo.

Inferioritá numerica che nella ripresa il folto pubblico presente non avverte, assistendo ad una contesa dove sono proprio gli ospiti ad avere le chance migliori per il raddoppio con Tusini ad opporsi all' incornata di Puddu al 52' e l' impressione del goal scaturita al 56' dalla combinazione Corvaglia-Borsetta che coglie invece solo l' esterno della rete.