.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2017 29 ottobre

Godeas - Zanon regolano il Cordenons !!


TORVISCOSA - CORDENONS : 2 - 0

Reti : 14' rig. Godeas e 51' Zanon.

TORVISCOSA : Buso, Pertoldi, Colavetta, Deana, Zanon, Biasiol, Koci (Goz), Godeas (Lestani), Puddu, Tuan (Borsetta), Pavan (Peresano). All. Vittore

CORDENONS : Clemente, Guobadia, Serraino, Dei Negri (Gurgu), Russo, Pase, Iacono, Gerolin, Obagiu (Guizzo), Zambon Terpin (Siqeca). All. Dorigo

Arbitro : Zilani Stefano della sez. di Trieste (Scremin della sez. di Trieste e Salvi della sez. di Monfalcone).

Note : recupero : 2' e 4'. corner : 6 - 2 per il Cordenons. ammoniti : Biasiol e Godeas (T), Guobadia, Terpin e Siqeca (C). espulso : all' 85' Pase (C) per doppia ammonizione.

Spettatori : 100 circa.

Con una rete per tempo ed il più classico dei risultati il Torviscosa di mister Vittore batte il Cordenons e prende un po' di continuità nel gioco e nei risultati.

Capitalizzando al massimo il mini trittico casalingo tra coppa e campionato Godeas & co. guadagnano qualche posizione in classifica ritrovando quella fiducia che era forse mancata nel momento peggiore culminato con l' avvicendamento alla guida tecnica.

Anche oggi mister Vittore deve fare a meno di alcuni sicuri protagonisti ( Corvaglia e Verrillo) ma può iniziare a recuperare alcune pedine come Borsetta e Lestani che nella gara odierna hanno potuto riassaggiare il campo per alcuni minuti.

Avvio deciso dei biancoazzurri che nei primi 10' sebbene non creando vistose occasioni da rete gestiscono sempre il possesso palla, si arriva cosi al 13' quando su una giocata in area di Puddu capitan Russo abbocca e lo atterra per un ineccepibile rigore trasformato da Godeas.

Azzurri al comando nel risultato e nel gioco e con un timido Cordenons le occasioni fioccano ; al 22' Puddu va con il corpo sul rinvio di Clemente con la sfera rimpallata che lambisce il palo mentre al 32' grande discesa sull' out sinistro di Puddu che serve a rimorchio Pavan che a portiere battuto trova sulla linea la testa di Russo.

La prima frazione si chiude con l' occasionissima del 1' di recupero quando Puddu solo dinnanzi a Clemente sbaglia il controllo.

La ripresa inizia dove era finita la prima frazione perchè al 50' Pavan chiama al super intervento Clemente che vola a togliere dall' incrocio il suo destro a giro ma sul susseguente corner arriva il raddoppio con la perentoria inzuccata di Zanon.

Messa in sicurezza la contesa, gli azzurri arretrano un po' lasciando l' iniziativa agl' ospiti che però non impensieriscono mai Buso con occasioni che possano riaprire la gara.

Si arriva così all' 85' quando sull' ennesima ripartenza di Pavan, Pase, già ammonito lascia i suoi in dieci e decretando la fine anticipata della gara.