.:SEGUICI SU:. FACEBOOK INSTAGRAM
2017 30 settembre

Il ''Torvis'' rompe il ghiaccio anche in Campionato !!


LIGNANO - TORVISCOSA : 0 - 1

Reti : 86' Pavan.

LIGNANO : Gobbato, Ideal, Mauro (Fabbroni), Morassut (Baccinello), Candussio (Terrida), Sartori, Cucciardi, Paolini, Cusin, Stendardo (Pinzin), Chiaruttini (Faggiani). All. Francomartin.

TORVISCOSA : Buso, Pertoldi, Peloi, Deana, Zanon, Tuan (Pavan), Goz (Koci), Lestani, Puddu, Corvaglia (Verrillo), Borsetta. All. Zamaro.

Arbitro : Moret Christian della sez di Pordenone ( Beltrame delle sez. di Udine e Petralia della sez. di Maniago ).

Note : recupero : 2' e 6'. corner : 7 - 0 per il Lignano. ammoniti : Sartori, Paolini, Pinzin eFaggiani (L), Puddu e Zanon (T). espulso : nessuno.

Spettatori : 100 circa.

Era “continuità” la parola che aleggiava negli spogliatoi del “Tonello” mercoledì sera dopo il vittorioso quarto di finale di Coppa Italia contro la Virtus Corno, e continuità è stata con il blitz firmato Pavan quest’ oggi a Lignano. Primi tre punti in classifica e azzurri che abbandonano quel fastidioso zero in classifica e lo fanno mantenendo la porta inviolata cosa mai avvenuta in questo primo scorcio di Campionato. Contro i gialloblù lagunari di Francomartin, sorprendentemente ma meritatamente ancora a punteggio pieno, forti degl’ ex Cucciardi e Paolini, le scelte per mister Zamaro sono obbligate : marcano infatti visita Biasiol, Godeas e Marangone appiedati dal giudice sportivo dopo la scellerata conduzione arbitrale di sette giorni fa e Colavetta claudicante dopo il mercoledì di Coppa mentre Pavan siede in panchina per i postumi del colpo al costato subito contro il San Luigi. Ecco allora il rientrante Zanon al centro della difesa, Tuan in mezzo a far coppia con il neo capitano Lestani e Borsetta-Puddu-Goz a supportare Corvaglia. I ritmi in avvio non sono vorticosi ed il Torviscosa puó assorbire al meglio le fatiche dell’ infrasettimanale gestendo a dovere il possesso palla. Subito una ghiotta occasione al 7’ con Tuan che dalla sinistra mette in mezzo un invitante pallone che nessun compagno sospinge in rete dalle parti di Gobbato. La risposta lignanese arriva 2’ dopo con l’ incornata di Sartori che Buso vede sfilare a lato del suo palo destro. Nella fase centrale della frazione gl’ azzurri prendono campo e si rendono più volte pericolosi con Borsetta al 18’ che ciabatta all’ altezza del dischetto il servizio di Corvaglia che 3’ dopo da 2 passi appoggia a Gobbato un pallone solo da sospingere in rete. L’ ultima emozione biancoazzurra della prima frazione con Puddu che attorno alla mezzora non imprime la giusta forza al suo destro. Se il Torviscosa attacca il Lignano non disdegna le sortite offensive ed al 38’ l’ occasione migliore di questo primo tempo per il vantaggio la creano i gialloblù con Cucciardi il cui sinistro a giro è messo in corner da Buso con la mano di richiamo. La ripresa, che si apre con gli stessi ventidue della prima frazione riparte con frizzantezza ed equilibrio : al 57’ Puddu col tacco concede un sinistro tanto bello quanto alto a Goz mentre al 60’ Zanon mura in corner Cusin. Con il primo cambio Zamaro tenta il tutto per tutto : fuori Tuan un mediano dentro Pavan una punta; un 4-2-3-1 con ben 5 punte. Il cronometro corre veloce fino al 72’ quando Corvaglia saluta la contesa con una rovesciata a lato; entra Verrillo che all’ 86’ si rende subito protagonista spizzando l’ assist aereo per Pavan che appostato dal dischetto è bravo e lesto a girarsi e fulminare Gobbato per quella che si rivelerà la rete decisiva. Lignano colpito ma non ancora affondato ed al 91’ ci prova Cusin con un destro in diagonale che Buso accompagna fuori mentre al 93’ il portierone biancoazzurro si accartoccia sul tiro-cross di Cucciardi. Dopo ben 6’ di recupero arriva il triplice fischio finale e Lestani & co. Svanita la tensione possono festeggiare i primi tre punti.